96250260_2649668975245562_1406006811915452416_n

Dott. Ausilio Priuli

Ausilio Priuli nasce a Cemmo di Capo di Ponte, in Valle Camonica, da Giuseppe e da Giacomina Prandini.

Ottiene la maturità magistrale a Breno nel 1970, in seguito studia Lingua e Letteratura Straniera a Bergamo. Nel 1980 ottiene il Dottorato in Lettere all'Università degli studi di Milano.

Nel 1975 fonda il primo villaggio in archeologia sperimentale in Italia, il Museo didattico di arte e vita preistorica di Capo di Ponte.

Negli anni 2000 fonda l'Archeopark di Darfo Boario Terme, un parco tematico sulla preistoria contenente ricostruzioni di abitati neolitici, dell'età dei metalli ed un villaggio palafitticolo.

 

Chi sono

Archeologo preistorico e etnoarcheologo.

Assertore dell'esigenza di divulgare i risultati della ricerca archeologica; idea, progetta e crea sezioni didattiche museali, laboratori didattici di archeologia preistorica e di archeologia sperimentale, percorsi tematici e parchi tematici.

Studi

E’ autore di diverse monografie, saggi, studi, articoli di preistoria, arte preistorica, archeologia sperimentale, etnoarcheologia e antropologia culturale; narratore e documentarista.

Coordina e dirige ricerche e analisi antropologiche e archeologiche di superficie ed etnoarcheologiche.

Scoperte

Si occupa prevalentemente di ricerche e studi sull'arte preistorica e rupestre camuna, italiana, europea ed extra europea.
Ha scoperto e continua a scoprire una infinita quantità di siti preistorici e di arte rupestre in Valle Camonica, nel mondo alpino, nelle Alpi ed in numerosi paesi europei ed africani